Viaggio nella storia del cioccolato: Alprose, fabbrica e museo

Lo sapevi che il cioccolato era già utilizzato dagli Aztechi per curare inappetenza e stanchezza, mentre il suo burro per curare la pelle e le ferite? E che il cioccolato bianco è stato inventato solo nel 1930?

Puoi scoprire molte altre curiosità alla Fabbrica e Museo del Cioccolato Alprose di Caslano!

Metti una domenica pomeriggio di sole ma freddina, due ragazzini con la voglia di imparare qualcosa di nuovo e un’idea golosa nella testa: eccoci quindi alla Fabbrica e Museo del Cioccolato di Caslano, in Svizzera, a pochi km da Lugano.

L’azienda Alprose offre la possibilità di apprendere tutto sul cioccolato visitando il suo museo, che ne racconta la storia dal 1500 ac fino ai giorni nostri.

Rinnovato nel 2018, vi si trovano tavole esplicative, alcuni pezzi da collezione di stampi e stoviglie per la cioccolata e vecchi distributori ‘automatici’ di snack.

Per la gioia di grandi e bambini, una fontanella di cioccolata al latte accoglie i visitatori all’ingresso. (cucchiaino consegnato all’ingresso)

Nel biglietto è inclusa anche la visita della fabbrica, in funzione solo durante la settimana. Nel weekend è comunque possibile capire le varie fasi del processo, dalla produzione al confezionamento, grazie a dei video esplicativi posti di fronte ai vari macchinari.

Al termine del percorso, un gustoso shop permette di degustare ed acquistare le specialità prodotte.

Perché andare?

– perché siete una famiglia golosa

– perché il cioccolato …non potete vivere senza!

– per scoprire tante curiosità su un alimento non soltanto goloso ma…


Informazioni utili:

Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17.
Il biglietto d’ingresso costa 5 CHF per gli adulti e 2 CHF per i ragazzi dai 7 ai 16 anni e over 65, gratuito fino ai 6 anni.
Per verificare gli orari e per maggiori info http://wwww.alprose.ch



Precedente BRATISLAVA, insolita Capitale Successivo RAVENSBURGER SPIELELAND: un parco divertimenti a misura di bambino

7 commenti su “Viaggio nella storia del cioccolato: Alprose, fabbrica e museo

  1. I miei bimbi amano buttarsi nelle fontane e amano il cioccolato…ho paura che la situazione possa degenerare!!! D’altronde c’è qualcuno in famiglia che in quella fontana più di 20 anni fa ha rovinato una giacca nuova!

I commenti sono chiusi.