IN FATTORIA: scoprire la vita contadina a due passi da Milano

Chi non abita a Milano, si immagina la grande città come un luogo di cemento, traffico e luoghi chiusi; non sa invece che intorno alla metropoli, a pochi chilometri di distanza, ci sono ancora tanti campi coltivati, campagna e natura.

In questi luoghi è ancora possibile riscoprire le tradizioni di una volta, imparare che quello che troviamo sugli scaffali del supermercato non è “già così”, ma è frutto di ciò che la natura ci offre e che l’uomo, sapientemente nel corso dei secoli, ha imparato ad utilizzare al meglio.

Siamo stati in uno di questi luoghi, alla Fattoria L’Agricola di Lainate, dove vengono spesso organizzati laboratori didattici con lo scopo di avvicinare i bambini alla vita contadina, facendo loro apprezzare quello che la Terra ha da offrire.

Mappa della fattoria
Mappa della Fattoria: diverse le possibilità per una giornata didattica e golosa allo stesso tempo

Diverse sono le attività in programma per scoprire i lavori della fattoria: casaro, mugnaio, fattore, ortolano… ogni weekend si trovano nuove proposte. Consigliamo di restare aggiornati consultando la pagina Facebook dell’azienda agricola

Il Laboratorio cui abbiamo preso parte, ci ha permesso di trasformarci per un giorno in veri casari, abili ‘maestri del formaggio’. L’attività, ideale in particolar modo per bambini dai 3 ai 9 anni, è interessante anche per gli adulti, abituati solitamente a correre tra le corsie dell’ipermercato o alla spesa online, senza troppo pensare al lavoro che comporta la realizzazione di questi prodotti.

L’attività, presentata con la passione di chi davvero ama il proprio lavoro, prende il via nel cortile di quella che una volta era una vecchia cascina, ora sapientemente rimodernata, con la spiegazione degli arnesi un tempo utilizzati per la raccolta del latte e la preparazione del formaggio.

Gli attrezzi di una volta in fattoria
Gli attrezzi della tradizione

Viene poi spiegata la provenienza degli ingredienti che compongono il formaggio: latte di vacca (non mucca, come correttamente bisognerebbe chiamare questo animale), di capra, di asina e di bufala sono ovviamente la componente predominante di ogni preparazione.

Le fasi della lavorazione del formaggio
Le fasi della lavorazione del formaggio, riordinate cronologicamente dai bambini

I bambini assistono alla pastorizzazione del latte, per eliminare germi e batteri, all’aggiunta del caglio ed alla formazione della cagliata, che viene poi rotta e separata dal siero formatosi.

Tocca poi a loro formare il formaggio, riempiendo i cestelli con la cagliata e schiacciando il formaggio con le dita o il cucchiaino fino a completare la fuoriuscita del siero. Come si fa con le formine sulla spiaggia ecco che, una volta capovolto il cestello, la propria forma è pronta: che soddisfazione!

Il casaro Leo cattura l’attenzione di grandi e piccini dimostrando la filatura della mozzarella, sciolta “a bagnomaria” e sapientemente lavorata.

Filatura della mozzarella
La filatura della mozzarella

La sua manualità lascia tutti a bocca aperta: palline di mozzarella, trecce, nodini, maialini ed elefantini vengono creati sotto gli occhi degli spettatori, prima di essere gustati da tutti.

Al termine del laboratorio, è possibile gustare un gelato o un cappuccino al bar della fattoria – rigorosamente preparati con il latte locale – oppure pranzare al ristorante con prodotti a km 0, acquistabili anche nella fornita Bottega.

Gli asinelli della fattoria
Gli asinelli della fattoria

Fate poi un giro tra gli animali della fattoria: vedrete, tra gli altri, asini, capre, gallline, pulcini in incubatrice e tacchini. Un parco giochi attende i bambini alla fine della passeggiata.

Il parco giochi della fattoria
Il parco giochi della fattoria

INFORMAZIONI UTILI

I laboratori vengono promossi tramite il sito internet dell’azienda, ma soprattutto la pagina facebook.

E’ possibile iscriversi alle attività tramite l’app Eventbrite, chiamando direttamente l’azienda o direttamente il giorno dell’evento, previa disponibilità.

Il costo del laboratorio a cui abbiamo preso parte è di 10€ per i bambini (gli adulti non pagano, ma possono accompagnare i bambini, soprattutto se piccoli). I costi possono variare a seconda dell’attività: consultate la pagina Facebook dell’azienda.

Al termine è stato consegnato ai partecipanti un formaggino come quelli da loro realizzato

Come raggiungere l’azienda: L’Agricola si trova a Lainate (da Milano: Autostrada A9 Milano-Varese, uscita Lainate).

Gli animali non sono ammessi



Precedente LENNO e ISOLA COMACINA: relax e natura sul Lago di Como Successivo PASQUA in Germania: la tradizione dell’albero pasquale

2 commenti su “IN FATTORIA: scoprire la vita contadina a due passi da Milano

    • famigliaesploramondo il said:

      Sì, facilmente raggiungibile dalla città ma adatto anche a chi non è abituato alla campagna più “rustica”

Lascia un commento