Val Viola Bormina: percorso ad anello e salita al Passo

La Val Viola è una splendida Valle situata a una ventina di chilometri da Bormio e Livigno. Offre splendide passeggiate adatte a tutta la famiglia e ad escursionisti meno esperti.

Diverse sono le possibilità: si può scegliere di raggiungere uno dei rifugi della Valle, seguendo i semplici sentieri, per un pranzo in compagnia, oppure salire fino al Passo di Val Viola e ammirare il panorama delle cime circostanti, scendere ai Laghi della Val Viola situati a 45 minuti dal Passo o ancora varcare il confine svizzero.

Noi abbiamo scelto di percorrere il sentiero ad anello che dal parcheggio di Altumeira raggiunge il Rifugio Viola, fare una deviazione per il Passo e tornare passando dapprima per il Rifugio Federico Valgoi/Alpe Dosdé e poi per l’agriturismo Baita Caricc.

Primo tratto Val Viola Bormina: dal parcheggio Altumeira al Rifugio Viola

  • Tempo di percorrenza: 1h20
  • Dislivello: 250 mt
  • Difficoltà: facile
Inizio sentiero Val Viola Bormina
Parcheggio Altumeira – inizio sentiero

Lasciata la macchina al piccolo parcheggio Altumeira (P4), a 2065 mt s.l.m., si prosegue a piedi lungo un comodo sentiero sterrato. Qualche rivolo attraversa il percorso, mentre una cascatella dona il benvenuto agli avventori. Il panorama sulle cime circostanti è splendido.

Sentiero verso il rifugio Val Viola
Sentiero verso il Rifugio Viola

Il cammino procede lungo un sentiero completamente soleggiato: è importante portarsi un copricapo e una crema da sole a protezione elevata.

Laghetti lungo il sentiero verso il Rifugio Viola in Val Viola Bormina

Si passa accanto al Lago di Val Viola, poi si raggiunge un torrente che scende impetuoso e che si attraversa grazie ad un ponte in legno.

Canyon scavato dal torrente in Val Viola

Nei pressi del rifugio ci si trova ad un bivio: raggiungere in dieci minuti il Rifugio Viola o deviare verso il Passo di Val Viola. Siamo a 2315 mt slm.

Val Viola, bivio Rifugio Viola e Passo di Viola

Deviazione per il Passo di Val Viola

  • Tempo di percorrenza: 35 minuti in salita
  • Dislivello: 145 mt
  • Difficoltà: facile
  • Ritorno sullo stesso sentiero

Chi sceglie di deviare per il Passo, avrà modo di raggiungere i 2460 mt s.l.m seguendo un percorso semplice e dalla graduale salita.

Panorama salendo verso il Passo di Val Viola Bormina
Salita verso il Passo

Il Passo di Val Viola è indicato da un piccolo cartello.

Avanzando di poche decine di metri, si possono osservare i Laghi della Val Viola, raggiungibili in altri 45 minuti, e le cime innevate circostanti. Volendo si può proseguire ancora per le località Camp e Lungacqua

Noi torniamo verso il rifugio, osservando alcuni rapaci scrutare il prato alla ricerca di una preda.

Il Rifugio Viola è accogliente e ben tenuto. Offre piatti locali e un’ottima torta di grano saraceno ai mirtilli.

Val Viola: il Rifugio Viola
Il Rifugio Viola

Secondo tratto Val Viola Bormina: dal Rifugio Viola all’Alpe Dosdé

  • Tempo di percorrenza: 1h
  • Dislivello:  186 mt
  • Difficoltà: media (sentiero escursionistico)

Lasciando il Rifugio Viola alle proprie spalle, si costeggia sul lato sinistro il laghetto in cui il rifugio si specchia.

Lagonin Val Viola di fronte al rifugio

Questo tratto è decisamente più impegnativo del primo: più stretto, sassoso e con diversi punti di attraversamento del fiume. Dotarsi di un buon paio di scarponcini da trekking rappresenta un valido aiuto.

Dal Rifugio Viola all'Alpe Dosdé in  Val Viola

In alcuni punti il sentiero non è ben segnalato: occorre quindi prestare ancora più attenzione.

Si passa accanto a laghetti invisibili durante la salita, su ponticelli di sassi o legno e ci si inoltra tra i massi che punteggiano la zona.

Si scende verso l’Alpe Dosdé, dove è possibile acquistare prodotti caseari di produzione locale.

Chi desidera può proseguire per ca. 10 minuti fino al Rifugio Federico Valgoi / in Dosdé per una sosta.

Terzo tratto Val Viola Bormina: dall’ Alpe Dosdé all’Agriturismo Baita Caricc

  • Tempo di percorrenza: 20 minuti ca.
  • Dislivello: 139 mt
  • Difficoltà: facile

Dall’Alpe Dosdé si imbocca il sentiero non segnalato che passa alla destra dell’Alpe, tra i due caseggiati che la costituiscono.

Alpe Dosdé da cui procedere verso il rifugio Federico Volgoi o verso l'agriturismo Baita Caricc
Alpe Dosdé. Imboccare il sentiero fra i due caseggiati

Il punto di riferimento da raggiungere è l’impetuoso torrente Viola, dal colore del latte. Passando sul ponte che lo sovrasta si procede poi lungo un sentiero sassoso tra gli alberi.

Il fiume Viola in Val Viola

Giunto in prossimità dell’Agriturismo Baita Caricc, di recente ristrutturazione, occorre fare attenzione ai cartelli (segui “Baita Caricc”). L’agriturismo è in una bella posizione sul torrente, che si attraversa su un bel ponte in legno.

Quarto tratto Val Viola Bormina: dall’Agriturismo Baita Caricc al Parcheggio Altumeira

  • Tempo di percorrenza: 15 minuti
  • Dislivello: 75 mt
  • Difficoltà: facile
Val Viola, il fiume e l'agriturismo Baita Caricc, punto di arrivo del sentiero ad anello delle Valli Viola e Dosdé

Lasciato l’Agriturismo Baita Caricc alle spalle, si segue la strada sterrata per qualche metro fino al cartello “Parcheggio Altumeira”. Si sale sulla destra lungo un sentiero tra gli alberi che porta senza deviazioni al parcheggio.

Informazioni utili

  • Portare acqua: lungo il percorso non ci sono fontanelle (occorre arrivare ai rifugi)
  • Abbigliamento comodo e “a cipolla’: al Passo potrebbe fare freschino mentre fare caldo lungo il percorso
  • Indossare scarpe comode. Scarponcini se si sceglie di effettuare il tratto Rifugio Viola- Rifugio Federico Valgoi / in Dosdé a causa del percorso ricco di massi e sassi e del torrente da attraversare in alcuni punti.
  • Portare un copricapo e crema solare: il percorso è ad alta quota e prevalentemente esposto al sole.
  • Prenotare il posto ai Rifugi se si intende pranzare
  • Parcheggio: arrivare presto la mattina (entro le 8.30 in alta stagione). I posti sono limitati e si può rischiare di parcheggiare più lontano o addirittura ad Arnoga. Dal paese è possibile prendere una navetta per arrivare al Parcheggio di Altumeira al costo di 3€ solo andata o 5€ a/r

Ti è piaciuto questo sentiero? Raccontacelo nei commenti!

Scopri altre attività in Lombardia nel nostro blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.