Il LAGO di CAUMA: i Caraibi della Svizzera

C’è un lago color smeraldo nel Canton Grigioni, una pietra preziosa che ricorda il mare dei Caraibi: è il Lago di Cauma, dalle acque calde e curative, situato a circa 1000 mt s.l.m. nei pressi di Flims Waldorf.

Il lago di Cauma arrivando da Flims

Il Lago di Cauma è alimentato da fonti sorgive situate all’interno del lago stesso. Per questo motivo le sue acque, non derivando da freddi torrenti di montagna, presentano una temperatura costante intorno ai 20-24 gradi.

Caraibi della Svizzera
Le acque smeraldo del Lago di Cauma

Il lago ha inoltre proprietà terapeutiche: si ritiene possa curare artrite, gotta e tagli.

Il sentiero per il Lago di Cauma

Seppur piccolo, al Lago di Cauma non c’è modo di annoiarsi.

Parcheggiata l’auto al Caumasee Parkplatz (parcheggio del lago di Cauma), segui il sentiero rosso e, in seguito, le indicazioni per il Lago: in circa venti minuti a piedi, lungo un comodo sentiero in discesa tra i boschi di larici, eccoti arrivato sulle sue sponde.

Sentiero per il Lago di Cauma

Se ti vuoi evitare anche questo breve cammino, puoi prendere la funicolare gratuita che in pochi minuti ti accompagna sulle sponde del verde bacino lacustre.

Funicolare per il Lago di Cauma
La funicolare che porta al Lago

Giro del Lago di Cauma

Una delle passeggiate che puoi fare è proprio quella del giro del Lago di Cauma. Ti ci vorrà solo una mezz’oretta e il percorso è agevole e totalmente pianeggiante.

Zona gratuita Lago di Cauma

Il lago è occupato per una metà dal Lido dove, per accedere, è necessario il pagamento di un importo che, per una famiglia media non è per nulla economico.

Alla data attuale le tariffe sono di 18 CHF per gli adulti e di 9 CHF per i ragazzi. Se poi desideri anche un lettino, aggiungi altri 8 CHF al giorno.

Al lido trovi un’area giochi per bambini, prati dove stendersi, servizi e un ristorante, scivoli d’acqua e pedalò per raggiungere la piattaforma posta in mezzo al lago.

Lido lago di Cauma
Lido al Lago di Cauma

Un modo gratuito per godersi il Lago è quello di fermarsi lungo la sponda opposta al Lido. Qui non ci sono ampi prati ma piccole calette. Il pomeriggio in estate è molto più ombreggiato, ma regala comunque begli angoli dove rilassarsi.

Il lago è balneabile e la temperatura costante dell’acqua invita a sguazzare con i pesci che lo popolano.

Lago di Cauma e funicolare
Lago di Cauma e funicolare

Simpatiche papere ti terranno compagnia, soprattutto appena ti vedranno estrarre qualcosa dallo zaino. In Agosto ci sono tanti piccoli che nuotano teneramente accanto alla loro mamma e da lei imparano come chiedere cibo ai visitatori.

Anatre

Il percorso circolare riconduce alla funicolare, che puoi riprendere per tornare senza fatica al Parcheggio.

Altre idee per trascorrere la giornata al Lago di Cauma

Questa zona è davvero un piccolo paradiso.
Dal parcheggio si dipanano tanti sentieri che conducono all’esplorazione dell’area.
In particolare ti segnaliamo il sentiero didattico che parte poco dopo la funicolare e scende al lago: diversi cartelli (in tedesco) raccontano la flora e la fauna endemiche, dove scoiattoli e orchidee sono di casa.

Un’altra bella passeggiata conduce in 70 minuti al piccolo Lago di Cresta, raggiungibile solo a piedi.

Da non perdere è a nostro avviso il Grand Canyon della Svizzera, formato dal Reno. Per ammirarlo, uno dei punti panoramici più spettacolari è quello de “Il Spir” che si raggiunge in trenta minuti di cammino circa dal parcheggio del Caumasee.

Come arrivare al Lago di Cauma dall’Italia

Il Lago di Cauma è raggiungibile in 2h50 da Milano e in 2h30 da Como e Varese.

Da Milano prendi l’autostrada A24 direzione Bellinzona. Prosegui lungo la A13 per San Bernardino e poi verso Coira. Esci a Reichenau direzione Flims. Troverai poi dei cartelli che indicano proprio il Parcheggio Caumase, nei pressi della bella località Flims Waldorf.

20 Risposte a “Il LAGO di CAUMA: i Caraibi della Svizzera”

  1. Questo lago è davvero meraviglioso a vederlo! Noi quest’anno ne abbiamo girati un po’ in trentino e ci attira molto l’idea di visitarlo (tanto più che non siamo mai stati in Svizzera!) 🙂

  2. E niente, sono anni che mi riprometto di organizzare una vacanza in Svizzera per vedere questi luoghi così belli…e alla fine non lo faccio mai! Interessante il tuo articolo, prendo nota!

  3. Non avevo mai sentito nominare il lago di Cauma. L’ho appena cercato su Google Maps e mi sa che sono passata da quelle parti andando a Zurigo, quindi per la prossima volta me lo segno. Mi sembra un posto molto rilassante. E anche di una bellezza notevole!

  4. Ho sempre pensato che i paesaggi della Svizzera siano meravigliosi. Adoro i laghi, soprattutto a livello fotografico. Ci si diverte, non solo per le attività che si possono svolgere ed ammirare la natura, ma, per quanto mi riguarda, mi piace andare alla ricerca della giusta angolazione o di quel particolare che rende la foto unica.

  5. Wow che bello! Non avevo mai sentito parlare di questo lago. Attualmente mi trovo a Zurigo e in programma ho sicuramente un weekend nel Cantone dei Grigioni, casomai lo pianifico per la prossima estate così posso godermi il lago. Comunque anche io trovo molto eccessivo il costo per accedere al Lido. Credo che mi rilasserò in una caletta sulla sponda opposta 🙂

  6. Che bello questo lago! Purtroppo non sono mai andata in montagna fuori dall’Italia ma devo proprio decidermi a svalicare di poco il confine perché le Alpi Svizzere sono davvero meravigliose e meritano di essere viste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.